Uniqa Flexible Solution

In Italia, la diffusione tra le famiglie delle polizze vita, misurata come incidenza dei premi sul PIL, si attesta intorno al 7%, una percentuale che ci pone a metà strada rispetto ai Paesi più sviluppati, mentre l’incidenza del settore danni è ancora molto contenuta e ci mette agli ultimi posti delle classifiche internazionali, come testimoniato da queste tabelle dell’OCSE.

La domanda che tutti prima o poi si pongono è: “Conviene proteggersi?”. Gli eventi che la vita ci riserva sono sempre sconosciuti e, in quest’ottica, una polizza può essere conveniente per tutti. Anziché cercare di capire se conviene o meno assicurarsi (e sperare nella fortuna) ciò che bisogna valutare è, invece, quale sia la polizza vita più adatta al nostro profilo.

Ad ogni fase della vita corrispondono infatti esigenze specifiche e aspettative differenti, che possono essere realizzate da differenti tipologie di polizze.

I genitori possono pensare da subito al futuro dei figli, strutturando un piano di risparmio per garantire loro un’adeguata formazione per affrontare le sfide della vita.

Quando costruiamo la nostra famiglia e iniziamo ad assumere responsabilità importanti, dobbiamo essere in grado di proteggere i nostri cari e il nostro patrimonio dagli imprevisti.

Arriva un momento nella vita in cui pensare a come incrementare il nostro patrimonio, effettuando degli investimenti, con la possibilità, tuttavia, di avere un rifugio sicuro per i momenti di difficoltà. E se la nostra realizzazione personale passa attraverso un progetto imprenditoriale, dobbiamo mettere al sicuro il successo e la continuità della nostra Impresa, garantendoci liquidità e solidità nel tempo. Costruire un business di successo richiede molti anni e sarebbe un errore strategico trascurare questa eventualità e non considerare un’azione preventiva di protezione dei così detti “uomini chiave”.

Infine, arriva il momento in cui giovarsi degli sforzi fatti, beneficiando di forme integrative di rendita, e in cui cominciare a pensare in maniera costruttiva ad un passaggio generazionale ben strutturato e che preservi al massimo il patrimonio familiare.

Banca Consulia, insieme al suo partner Uniqa Previdenza (Gruppo Reale Mutua), mette a disposizione dei clienti una gamma molto completa di soluzioni assicurative adatte ai vari contestidi vita.

In questo articolo parleremo solo di proposta innovativa: la polizza Uniqa Flexible Solution.

Flexible Solution è un contratto di assicurazione sulla vita multiramo, realizzato dalla combinazione di un prodotto assicurativo con partecipazione agli utili (Ramo I) e un prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit-Linked (Ramo III).

Il prodotto è rivolto a clienti con elevate necessità di consulenza e che, conseguentemente, ambiscono a proposte di investimento ampie e diversificate, per sfruttare al massimo le opportunità di investimento, diversificazione e protezione, insite in questa soluzione.

Che cosa rende così interessante Flexible Solution?

Il fatto che, attraverso un solo prodotto, si abbia accesso:

  • alla Gestione Separata a Capitale Garantito PREFIN PLUS di UNIQA;
  • ad una completa gamma di ben 190 OICR scelti tra il meglio di circa 30 prestigiose case di investimento internazionali (cd Fondi Esterni);
  • ad un Fondo Interno (Flexible) che prevede quattro linee di investimento (Equilibrata, Vivace, Crescita e Crescita Plus);
  • in maniera facoltativa, anche ad una copertura assicurativa in forma Temporanea Caso Morte (TCM) per la durata di cinque anni.

Si tratta di un prodotto a vita intera e a premio unico, sottoscrivibile da tutti gli Investitori/Contraenti di età compresa tra i 18 e i 90 anni e che offre la possibilità di integrazioni con premi aggiuntivi, in qualsiasi momento.

L’Investitore/Contraente può investire in maniera libera e flessibile le somme all’interno dei vari comparti della polizza, con i seguenti vincoli:

  • da un minimo del 5% ad un massimo del 30% del premio dovrà essere investito nella componente di ramo I del prodotto, ossia nella Gestione Separata a Capitale Garantito Prefin Plus.
  • da un minimo del 70% ad un massimo del 95% dovrà essere investito in componenti di ramo III del prodotto, ossia in un paniere di OICR e/o in una o più Linee di investimento del Fondo Interno.

Un elemento caratterizzante del prodotto è costituito poi dall’ estrema flessibilità nel gestire il capitale, che può prevedere anche un flusso periodico, per integrare la pensione o sostenere il tenore di vita familiare.

Sono infatti previste 4 diverse opzioni, ovvero:

  • Cedola, applicata sul capitale del Ramo I e che consiste nella liquidazione annua della rivalutazione della Gestione Separata a Capitale Garantito Prefin Plus;
  • Decumulo, applicabile sul capitale investito nel ramo III, con una erogazione annuale del 3% prelevato dalle quote investite nei Fondi Esterni ed Interni;
  • Rendita, ovvero la possibilità di richiedere la trasformazione del valore di riscatto in una rendita certa o vitalizia;
  • Riscatto parziale, con prelevamento di quote in maniera proporzionale all’asset o su uno strumento specifico.

N.B. Le informazioni fornite non rappresentano in alcun caso consulenza, offerta, sollecitazione o raccomandazione a sottoscrivere specifici investimenti. Si rimanda al fascicolo informativo che deve essere messo a diposizione della clientela prima della eventuale sottoscrizione della polizza.

Iscriviti a What's UP

Ricevi in anteprima tutti gli aggiornamenti